Hai dimenticato la password?

*

Peperoncino Carolina reaper

Peperoncino Smokin Ed's Carolina reaper

Campione mondiale per il piccante 2013-2014.

Smokin Ed, fondatore della Pucker Butt Pepper Company, notò che le popolazioni che consumano molto peperoncino hanno una maggiore resistenza a queste malattie. Questo accese la sua ossessione per i peperoncini piccanti e lo portò, apunto, alla fondazione della compagnia per produrre peperoncini piccanti.Carolina-reaper singolo

Ed creò nuove varietà di peperoncino, sempre più piccanti, fino a creare il Carolina reaper che, a novembre 2013, è stato inserito nel libro del Guinnes world record come peperoncino più piccante al mondo.

record carolina reaper

Il peperoncino “Smokin Ed's Carolina Reaper” o HP22B, dal codice che era stato assegnato alla pianta originaria, ha raggiunto livelli di piccante superiori a 2.200.000 gradi Scoville. Il valore medio calcolato e pubblicato nel Guinness world record è, però , di 1,569,383 gradi Scoville.

FalciatoreIl nome Reaper si ispira ad un serial horror, “Reaper – in missione per il diavolo” , dove il Reaper o Falciatore aveva il compito di recuperare le anime scappate dall'Inferno, mentre Carolina è lo stato degli USA dove si trova la PuckerButt Pepper Company.

La coltivazione a La Casetta di questa varietà, o meglio la prima semina, è iniziata a febbraio 2014 dopo aver acquistato i semi direttamente alla PuckerButt Pepper Company.

 Le successive semine saranno effettuate con semi autoprodotti dopo opportuna selezione e isolamento delle piante.

Torna ai peperoncini coltivati QUI.

La Salsa al 100% con Carolina Reaper è in vendita online QUI.

I Semi sono in vendita QUI.

Il peperoncino essiccato è QUI.

Per lasciare un commento è necessario collegarsi come utente (login).

TORNA SU