Hai dimenticato la password?

*

Peperocino Bhut Jolokia bio

Il peperoncino piu’ piccante al mondo chiamato anche ghost o fantasma.Bhut Jolokia

Il peperoncino Bhut Jolokia appartenente alla famiglia Capsicum chinense, originario della regione Assam nel nord est dell’India, considerato il piu’ piccante al mondo. E’ presente nel libro Guinnes World Records 2009.

Questa varieta’ e’ stata scoperta da uno scienziato (R.K.R. Singh) che, lavorando per un laboratorio di ricerche indiano in Tezpur nella regione indiana Assam, decise di cercare questo peperoncino piccante ghost tenuto in grande considerazione dagli indiani.

Spedi’ dei campioni di peperoncino al Chile Pepper Institute (CPI) all’Universita’ di Stato del New Messico. I risultati confermarono l’estremo valore del piccante.

Nel 2001 il Dr. Paul Bosland, sempre del CPI, fece crescere alcune piante di Bhut Jolokia o ghost chili nel clima desertico del New Messico. Le analisi, confermando l’elevato livello del piccante che raggiunse 1.001.304 gradi Scoville, attribuirono al Bhut Jolokia il primato mondiale di piccante.

Anantha Saikia, proprietario dell’azienda indiana Frontal Agritech, fece analizzare dei campioni di Bhut Jolokia coltivati in India; il livello di piccantezza raggiunse 1.041.427 gradi Scoville.

guinness bhut jolokiaIl Bhut Jolokia e’ stato soprannominato Peperoncino Fantasma (Ghost Chillies) probabilmente perche’ la pianta non fruttifica con facilita’ e quindi e’ difficile trovarlo. Il professor Bosland ha invece una sua opinione: penso si chiami fantasma perche’ e’ cosi’ piccante che quando lo si mangia ti fa uscire anche l’anima!

Superficie esterna rugosa, profumo dolciastro, vanigliato e invitante.

Per acquistare i peperoncini online QUI.

I semi sono in vendita qui.

Torna a Peperoncini piccanti

Per lasciare un commento è necessario collegarsi come utente (login).

TORNA SU