Hai dimenticato la password?

*

L'olio 2011/2012 de La Casetta

Anche per l'olio 2011-2012, nonostante l'annata non favorevole

a causa di un prolungato periodo siccitoso e della pressione dell'attacco della mosca elevata, gli oli extravergini d'oliva de La Casetta si confermano di alta qualità.

Con una acidà dello 0,3 % misurata a novembre 2011 gli oli si caratterizzano per un buon equilibrio, ricchi di polifenoli e con sentori molto gradevoli e apprezzati.

Sono stati inviati alcuni campioni al 12° concorso "L'Oro delle Marche 2011" nonché alla selezione per la Guida Slow food.

Tutti hanno confermato l'alta qualità.

oro marche spietroDa "L'oro delle Marche" sono arrivati l'attestato olio di qualità con punteggio di 16/20 ed un equilibrio praticamente perfetto del Blend San Pietro e l' attestato di qualità con un punteggio di 15,5/20 per il monovarietale Leccino che con le sue note amare conferma la ricchezza di polifenoli e la raccolta alla giusta epoca di maturazione.oro marche leccino

Dalla "Guida Slow Food agli extravergini 2012" è stato particolarmente apprezzato il monovarietale di Nebbia del Menocchia anch'esso ricco di polifenoli per la sua nota amara ma non aggressiva. Altrettanto valido il monovarietale di Carboncella con sentori di mandorla e mela. Confermato il corretto equilibrio del blend "San Pietro".slow food 2012

Per lasciare un commento è necessario collegarsi come utente (login).

TORNA SU