Hai dimenticato la password?

*

5 1 1 1 1 1 Punteggio 5.00 (12 Voti)

Monitoraggio mosca olearia, dacus oleae,

a Villa Santi di Massignano AP

Agricoltura biologica

Le fasi vitali della mosca olearia, Dacus oleae, sono molto legate alle condizioni meteo. In agricoltura biologica si deve cercare di abbassare il più possibile la popolazione di questi ditteri prima che inizi il loro periodo riproduttivo. Per questo motivo è necessario controllare costantemente il numero di insetti presenti e le condizioni meteo.   mosca olearia

Questo servizio di monitoraggio viene effettuato grazie alla stazione meteo de La Casetta Bio di Massignano, unitamente ad una specifica trappola innescata con attrattivo ammoniacale e feromoni. La lettura della stessa è effettuata settimanalmente e i risultati sono riportati nel grafico sottostante. Contemporaneamente vengono creati altri grafici delle condizioni meteo ( temperatura, umidità e pioggia ) che condizionano lo sviluppo della mosca olearia. Infine, nella sezione Note saranno pubblicati i suggerimenti agronomici da adottare in agricoltura biologica che si riterranno via via più opportuni.

 Per maggiori informazioni sulla lotta alla mosca, sulla coltivazione dell'ulivo e sull'olio extravergine di oliva si rimanda al libro: Il meraviglioso mondo dell'olivo e dell'olio extravergine di oliva di Antonio Germani.

NB: questo servizio di monitoraggio, così come i consigli indicati, sono gratuiti e soggetti a possibili errori. Ogni agricoltore potrà adeguarli alla propria azienda a proprio rischio e pericolo. Nessuna responsabilità potrà essere addebitata a questo servizio.

Gli aggiornamenti sono settimanali, ogni lunedì, ma, in casi particolari, potrebbero essere più frequenti.

 

Per lasciare un commento è necessario collegarsi come utente (login).

NOTE

14-8-2017 3 Maschi, nessuna deposizione. A causa del notevole caldo le trappole per la cattura massale con attrattivo liquido risultano secche. Ripristinare l'attrattivo liquido per mantenere attive le trappole.
7-8-2017 Nessuna cattura, nessuna deposizione.
4-8-2017 6 maschi e 4 femmine. Non si evidenziano deposizioni.
In considerazione delle temperature superiori a 35 gradi centigradi non si ritiene opportuno effettuare alcun trattamento. Mantenere, però, efficienti le trappole per la cattura massale.
24-7-2017 1 Maschio. Non si evidenziano deposizioni. Mantenere efficienti le trappole per la cattura massale. Gli attrattivi della trappola per la conta sono stati sostituiti.
Breve periodo di ferie: il prossimo aggiornamento sarà per il giorno 4 agosto.
17-7-2017 6 maschi. Si evidenziano deposizioni sterili solo su olive da mensa. Si consiglia di sostituire gli attrattivi delle trappole se esauriti o con oltre 60 giorni di attività. Schermare solo le olive da mensa con trattamento a base di caolino, zeolite e rame.
10-7-2017 4 maschi + 2 femmine. Non si evidenziano segni di deposizione. Si consiglia di portare le trappole per la cattura massale al 100%, una ogni pianta anche all'interno dell'uliveto. Fare la manutenzione sulle trappole esistenti.
3-7-2017 La conta evidenzia 1 maschio + 2 femmine. Nel totale, la presenza settimanale sta diminuendo. Mantenere efficienti le trappole per la cattura massale installate in precedenza.
26-6-2017 Nonostante le trappole per cattura massale stiano funzionando si evidenziano ulteriori catture: 4 maschi + 1 femmina. Al più presto, si consiglia di aumentare l'installazione delle trappole per la cattura massale portandole al 50% all'interno dell'uliveto (1pianta sì e una no) mentre lungo il perimetro esterno utilizzare una trappola per ogni pianta.
21-6-2017 Installate trappole per cattura massale al 25%. Al momento dell'installazione si evidenziava la cattura di 2 maschi.
19-6-2017 1 femmina + 1 maschio. Entro fine settimana installare trappole per cattura massale al 25% (1 pianta sì e 3 no), dando la preferenza al perimetro dell'oliveto.
Come trappole per cattura massale si consiglia di preferire quelle senza feromoni.
12-6-2017 Nessuna cattura.
5-6-2017 Nessuna cattura. Nessuna operazione è richiesta.
29-5-2017 Nessuna cattura.
22-5-2017 Nessuna cattura. Nessuna operazione è consigliata.
15-5-2017 Prima Cattura. Iniziare a preparare e/o acquistare le trappole per la cattura massale. In considerazione delle previsioni che indicano un abbassamento delle temperature minime a metà settimana, per il momento si ritiene, però, superfluo l'installazione delle trappole.
8-5-2017 Nessuna cattura rilevata.
3-5-2017 Installata Cromotrap con doppio attrattivo: feromone e ammoniacale. La prima lettura è prevista per il giorno 8 maggio.
2-5-2017 Benvenuti, a breve inizieremo il monitoraggio!

Temperatura, pioggia e umidità di questo mese

Temperatura, pioggia e umidità del mese precedente

TORNA SU